Se sono rose, fioriranno

M’ama, non m’ama, m’ama…si comincia con una margherita e si continua con una rosa. E poi tre, sette, dodici e venticinque. Questo è l’amore, così come ci piace credere, immaginare, e i fiori sono protagonisti indiscussi delle parole del cuore. Parole che si dicono, si sussurrano, si urlano e a volte pronunciano in mezzo a tantissimi fiori, bianchi per l’occasione.

 

La cosa buffa è che sono quasi sempre gli uomini a occuparsi di fiori e a parlare tramite i fiori, quando in verità non ne sanno quasi nulla. Sono soltanto le donne a custodirne il segreto e a carpirne il significato. Però li tocca e per evitare figuracce si affidano al fioraio di fiducia, alla vicina di casa, all’amica, alla mamma. Certo preferirebbero regalare una bottiglia di vino, di champagne, ma l’ebrezza alcolica mal si concilia con le parole che si devono dire in quei particolari momenti. Almeno questo lo sanno e sanno anche quanto sia pericoloso regalare di cioccolatini. Al primo accenno di piccoli sfoghi cutanei, sarebbero loro i soli e unici colpevoli.

Meglio i fiori senza alcun dubbio ed è meglio sapere che si regalano in numero dispari, anche se le dozzine sono ammesse ed apprezzate. Mai eccedere però. Potrebbe rivelarsi imbarazzante mettere a disagio la moglie o la fidanzata nella ricerca di un vaso grande che sicuramente non avrà. Mai offrire fiori gialli, simbolo di tradimento o, come nel caso del giacinto giallo, di gelosia. Mai le camelie simbolo di sacrificio. Mai gambi troppo lunghi ma neppure troppo corti. Mai fiori recisi a chi vi ha raccontato delle sue lotte a favore della foresta amazzonica e dell’equilibrio cosmico.

Come agire di fronte a tutte queste piccole preoccupazioni?

Semplice, come ormai saprete nostri affezionatissimi lettori e clienti conviviamo, all’interno del nostro Atelier, con La Maison de la Lavande, un delizioso negozio di articoli shabby chic. Rosa, la proprietaria, è una donna dal grande estro creativo e dal gran cuore pronta ad accogliervi a braccia aperte e ad esaudire ogni vostro desiderio.

Qui avrete la possibilità di regalare rose o i fiori che più gradite in modo del tutto rivisitato e unico. Troverete magnifiche e originali composizioni floreali, dolci e profumatissime candele a forma di fiori ed ancora soffici cuscini e coperte.

Non vi resta che venire a scoprire tutte queste meraviglie.

Vi aspettiamo in P.zza XXVI Maggio, 9 Varese

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 2 =