Renato Ardovino tra pasticceria e arte

L’evento per noi è avvenimento. È qualcosa di unico, memorabile e irripetibile. Crediamo fortemente che il mondo sia nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vedere realizzati i propri sogni. Per questo motivo oggi abbiamo deciso di parlarvi di un nostro nuovo strabiliante collaboratore Renato Ardovino, che siamo andate a trovare direttamente nel suo meraviglioso negozio a Salerno. Renato ha fatto di una sua grande passione una nuova forma d’arte, trasformando il suo sogno in realtà.

IMG_2305            

Si è lasciato affascinare dal mondo della pasticceria e ha conseguito importanti specializzazioni in tale settore. Nel corso dei suoi studi ed esperienze lavorative ha incontrato alcuni tra i più importanti esponenti del settore che gli hanno aperto nuovi orizzonti di ispirazione. Il binomio vincente dell’attività di Renato sta proprio in questo: arte e pasticceria che, in breve tempo, gli ha fatto scalare la top ten dei cake designer italiani. Oggi si dedica con passione al cake design e crea artigianalmente le sue torte su richiesta di centinaia di clienti, realizzando i sogni di chi vuol rendere ancor più memorabile il proprio evento speciale.

renato blog renato blog 2 

  renato blog 7 

renato blog 9 renato blog 3

Arte e pasticceria: il binomio di Renato è stato da subito vincente, tanto che la prima edizione della sua trasmissione televisiva si è guadagnata ben oltre 600.000 spettatori. Insieme all’infaticabile nipote Angelo, ogni giorno in tv Renato realizza i suoi strepitosi dolci, che sono vere e proprie “opere d’arte”.
Per la prima volta un libro svela i preziosi segreti che si celano dietro le sue spettacolari torte e le tecniche per realizzarli. Wedding cakes, torte per bambini e da favola, mini cakes e cup cakes: tante proposte e spunti diversi per celebrare i momenti e gli eventi importanti della vita.

Vi lasciamo con il libro da lui donatoci e naturalmente non poteva mancare una sua dedica!

       

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − 10 =